NON C'E' FEDE SENZA LOTTA

FIRMA PETIZIONE

SPEZIALELIBERO

DAVIDE LIBERO

TERAMO SOLIDALE











Bolzaneto: Intervista a Marco Poggi, l’infermiere che denunciò le torture

 

Marco Poggi, 68 anni, oggi è pensionato, nel 2001 era un infermiere penitenziario. Nei giorni del G8 di Genova 2001 era stato inviato in missione presso la caserma di Bolzaneto.

 

“Li facevano stare faccia al muro per non fargli capire con chi avevano a che fare. Chi chiedeva di andare in bagno veniva picchiato, per questo in molti si sono fatti i bisogni addosso. Tutti lasciate senza mangiare e senza bere per ore. Persino in infermeria la tortura proseguiva con i medici compiacenti. Dopo Bolzaneto ho passato un mese di sofferenza e silenzio. Finché mi sono deciso: insieme a una collega di chiamare Giuliano Pisapia (all’epoca uno dei legali di alcuni arrestati) e di comunicargli la mia disponibilità a collaborare“

 

Guarda l’intervista rilasciata alla 7
http://www.la7.it/tagada/video/bolzaneto-io-linfermiere-che-denunci%C3%B2-le-torture-30-10-2017-225749