NON C'E' FEDE SENZA LOTTA

NOI DA NOVE ANNI CONOSCIAMO LA VERITA'!

laboratoridirepressione

SPEZIALELIBERO

DAVIDE LIBERO











Torino: Polizia Violenta, il quartiere si ribella

 

FONTE:DinamoPress

 

Nel quartiere Barriera, nel capoluogo piemontese, un fermo violento da parte della Polizia ha scatenato la protesta degli abitanti del quartiere. Quattro arresti

 

Poco dopo l’ora di pranzo in corso Giulio Cesare, nel quartiere Barriera a Torino, le forze dell’ordine hanno effettuato un fermo violento di due ragazzi. Secondo la versione della Questura, riportata da alcuni quotidiani, i due avrebbero scippato una catenina. Alcune persone presenti sul posto, invece, parlano di un controllo con metodi vessatori.

Se questa seconda versione fosse confermata, si tratterebbe di un episodio tra i tanti che in questi giorni stanno emergendo dalla cronaca di giornali e siti internet: dai rider multati a Torino e Milano durante il lavoro, alla coppia picchiata a Sassari (con la donna, nera, portata in questura), fino alla multa contro i genitori di un bambino malato di leucemia durante il trasporto in ospedale per un controllo post trapianto (sanzione ritirata solo dopo la figuraccia mediatica).

Dai video disponibili in rete, comunque, pare siano state soprattutto le modalità del fermo a provocare le proteste degli abitanti del quartiere. Tra loro c’erano alcuni occupanti di un edificio situato in corso Giulio Cesare 45. Quattro di loro sono stati ammanettati e portati in questura dopo lunghi minuti di tensione.

Nel frattempo altri abitanti della zona sono scesi a protestare. Al momento c’è molta gente in strada e l’isolato è bloccato dalle camionette delle forze dell’ordine.

La posizione delle due persone fermate durante l’episodio che ha fatto esplodere le tensioni è al vaglio degli inquirenti.

 

LINK VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?v=nqzdwZdInfQ&feature=emb_title

https://www.youtube.com/watch?time_continue=95&v=VaYIhJn9ycc&feature=emb_title

https://www.facebook.com/people/Macerie-Maceri/100004194227550