NON C'E' FEDE SENZA LOTTA

NOI DA NOVE ANNI CONOSCIAMO LA VERITA'!

laboratoridirepressione

SPEZIALELIBERO

DAVIDE LIBERO











Carcere: A processo gli agenti di Torino accusati di tortura

 

FONTE:osservatorio repressione

 

 

Sono stati rinviati a processo i 22 agenti della polizia penitenziaria accusati di torture su 12 detenuti nel carcere Le Vallette di Torino.

La prima udienza si terrà il 4 luglio 2023. A segnalare per prima alla magistratura le presunte violenze che si sarebbero consumate tra l’aprile 2017 e l’ottobre 2019 nel settore C del carcere, era stata la garante comunale dei detenuti Monica Gallo.

Tra gli indagati, oltre a due sindacalisti della penitenziaria accusati di rivelazione di segreto e favoreggiamento, anche l’ex direttore della casa circondariale Domenico Minervini, rimosso dall’incarico dopo l’apertura dell’inchiesta, e l’ex comandante Giovanni Battista Alberotanza, entrambi accusati di favoreggiamento e omessa denuncia. Ed entrambi, insieme ad un altro agente imputato, hanno scelto il rito abbreviato.